Vicinanza

Efendi

come sarà, sarà la nuvola
di piombo che m’insegue
che s’infila nel sangue nelle ossa
e tracce dicono che ancora
non è finita, il radio accusa,
fa trasalire i muri della casa
(non possono crollar da soli,
lentamente,  hanno dentro
un loro pianto vecchio,
di cemento) e tutto, intorno,
trema.  forse nel linguaggio
delle cose mi dicono
la loro vicinanza, il loro abbraccio.

Blumy

Annunci

4 thoughts on “Vicinanza

  1. cristina bove ha detto:

    sono incantata da questi versi e da tutto il blog.
    grazie di essere passata da me e avermi dato modo di apprezzare tutto questo.

  2. Sara Ferraglia ha detto:

    Un abbraccio forte ( anche se virtuale )
    Sara Ferraglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...