Dimmi da dove s’alza il vento

Lachri


Dimmi da dove s’alza e che canzoni canta il vento,
in quale autunno, in quali gole oscure
farà di me mulinello.

Mi spiaccico come un insetto a ridosso d’un muro.

Dimmi da dove s’alza e che frustrate infligge il vento.
M’infilerò come una talpa in un cunicolo di buio
e aspetterò il mattino, se arriverà.

Mi avvolgerò dentro me stessa,
con gli occhi chiusi, i sensi intorpiditi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...