Cera la rosa

Beatrix Martin Vidal


Cera la rosa, spremuta per terra correva,e correva il suo sangue tra i piedi dei vecchi che, dentro, intingevano gli occhi, correva, correva con loro. A precipizio correva, lontano, ancora di più.

Cera una rosa, caduta per terra, tra lapidi bianche senza più nome e c’erano uccelli, venuti dal nord con occhi di neve e becco d’inferno. Con chiasso e durezza premevano il petto sul freddo del vento e in basso più scuro nel cuore, di lastre spaccate da qualche fessura, come un filo di vento, qualcosa soffiava, lento pigolava un filo di fumo, come quasi una voce, una serpe sottile come un rivo d’inchiostro, scendeva pian piano tra i solchi di pietra e un palmo di terra, curvava ad oriente seguendo le stelle e poi all’improvviso, come nave di fiamma, seguitava a fuggire in un cielo di seppia e vie di corallo.

C’era una rosa di cera e silenzio, premeva i suoi petali sul filo del labbro, aggiustava le voci dei vecchi, delle donne mature incurvava un po’ i fianchi, filari di sorrisi cresceva sulle bocche dei bambini. Insieme annodava tutto ciò che incontrava, uno per uno e ognuno con l’altro, con spine e con erbe, con voci di sogno e terre segrete, con salti e saline con profumi di abisso e oltre, più oltre, dove ancora nessuno sostava, una rosa di rosso spogliata cantava. Nella notte di ognuno e nel corpo cresceva.

Ferni

Annunci

4 thoughts on “Cera la rosa

  1. fernirosso ha detto:

    Grazie Blumy.Ti abbraccio e ti lascio un capo del filo, quel rosso tessuto sottile della rosa che corre anche tra me e te. ferni

  2. Blumy ha detto:

    si, è davvero bellissima

  3. Adam Trema ha detto:

    toccante

    Adam
    chiudigliocchi.wordpress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...