Elegia

Omar Galliani


                                                   Alla memoria di mia madre

E ora ha sul capo le nuvole bronzee delle radici
un esile giglio di sale sulle tempie chicchi di sabbia
e naviga sul fondo della barca attraverso nebulose
schiumanti

un miglio lontano da noi là dove il fiume svolta
appare – scompare come una luce sull’onda
davvero non è diversa – come tutti abbandonata

Zbigniew Herbert

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...