VIII

Yuriy Petrenko


 


Imprigionata tra due ladri di superfici verdi
——–carbonizzata
e la tua testa pietrosa offerta ai drappeggi del vento,
ti guardo penetrare nell’estate (come una mantide
——–funebre nel quadro delle erbe nere),
ti ascolto gridare al dorso dell’estate.

Yves Bonnefoy

Annunci

2 thoughts on “VIII

  1. Blumy ha detto:

    parli italiano, Saliary ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...