leccato il cuore

Valenty

leccato il cuore d’osso
m’abbandono, rotolo fino al mare.

Petto mio tulipano rovesciato
ai denti della ferrovia,
ponte la schiena alle tue impronte d’acqua

spingimi l’altalena:
un giro intero ai pali
e come da catapulta
il vento

Feanca Mancinelli

Annunci

One thought on “leccato il cuore

  1. api ha detto:

    bellissima…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...