Ha larve di fantasmi

Inka  Essenhigh

Ha larve di fantasmi questa luce
che ha spinto via la pace della notte.
Da lontano, ma è qui nella strada
che scorre sotto casa,
giunge il ruggito delle auto
e nasconde un pianto di stelle,
l’angoscia del’aprirsi, indifesi,
all’inganno del giorno.
A tratti, se sto in ascolto del silenzio,
dal colle arriva il grido delle viole.
E stillano le ore. Io passo con l’altra gente
su strade sconosciute
e, senza un saluto, ci perdiamo;
siamo uccelli sopra i rami.

Blumy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...