Quando mi restituirai l’animo

Cesar Rodriguez

Quando mi restituirai l’animo

seminato a braccio largo sulla tua strada

soffiato lento di vento a smuovere terra lontana

ché ne ho bisogno qui, ora,

fra queste mura costruite d’erbe

che rattristano precarie secche di vita

ché non dovevo dartelo, l’animo,

se ne succhiavi la linfa tutta di grazia e candore

e conservavi per te una vescica vuota come ricordo.

Dammi quell’inutile barlume che non ti appartiene,

devo ancora piantare  un sussurro di me,

su questa terra.

 

api

Annunci

3 thoughts on “Quando mi restituirai l’animo

  1. api ha detto:

    non ho ancora ricevuto nessuna richiesta ma basta che Marco Costanzo specifichi che il testo è mio, Antonia Piredda (api, appunto!) 🙂

  2. marco costanzo ha detto:

    Ciao, posso pubblicare questa poesia su http://poesie.wordpress.com ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...