Ardesia (ma i poeti non muoiono mai )

Julie Massi

mio nome di lavagna mia infinita
pietra della pace
tetto e segno mano del cuore attrito di un amore
che mi consuma che mi tiene in salvo la vita
come non fosse mia

Paola Febbraro

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...