Storie

Questa è la storia di una bambina che crebbe e diventò grande
e, per crescere, s’infilò negli spazi del tempo e nei tempi dello
spazio.   Crebbe perchè crescono le ossa, il cuore, i polmoni, i
capelli.    

Aveva un fratellino, un papà e una mamma, ma la mamma viag-
giava in un treno in cerca di lei e poi in un altro treno,  quello
dove un controllore cattivo mescolava i biglietti e lei, la madre,
andava via da casa perchè cercava ancora la sua bambina picco-
la (e la bambina era già grande, era una donna) e nella testa le si
era mescolato tutto alla rinfusa: case treni infanzia maturità stra-
de senza direzione.

La bambina aveva un nastro azzurro tra i capelli e camicette bian_
che ricamate.    A sedici anni fu lei a trovarsi dentro un treno, che
saltò dall’isola e attraversò il Tirreno per fermarsi tra le montagne
rosa delle Dolomiti.   A sedici anni si è metà bambini metà adulti.
Lei è sullo sfonfo della neve bianca, con un maglione colorato e
i primi tacchi.  Quel freddo non fa male, anzi guarisce. La bambina
riattraversò il mare e tornò nella sua casa dove tutti i treni si erano
fermati.

Adesso la storia ricomincerebbe in un altro modo, in cui non c’è
crescita, in cui ci sono soltanto buchi e vuoti incolmabili.  
Ci sono cose che la bambina non vuol raccontare, cose che le hanno
portato via il nastro azzurro e le camicette ricamate dalla mamma che
se n’è andata via per sempre (ma esiste ‘per sempre’ se tutto finisce
e ricomincia per finire ancora?) e lei sta lì contro un muro a contare
i giorni, a raccogliere la polvere delle sue stesse ossa, a consumarsi
come una piccola statua di terra che le onde di un mare invisibile
sgretolano giorno dopo giorno.

 

Annunci

2 thoughts on “Storie

  1. Blumy ha detto:

    tristezza, per favore vai via, anche tu in casa miaaaa :O

  2. api ha detto:

    bisogna scacciar via la tristezza…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...