Il giorno

Adam Martinakis

La gabbia di cristallo incisa a fuoco cangiante
batte e s’avvita a terra, rovescia larve di centauri e sirene,
sotto la Mano che la inchioda spreme
da sè il sangue di piombo che occultava
e dalle sbarre, ormai rami di nido
   ——————-                     e dita e vene
sboccia l’allodola che non cantava.

Maura Del Serra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...