La mia voce

da flickr

La mia voce è un soffio di vento,

sono la pietra appuntita

che mi lacera i piedi

e sono l’ultima foglia

dell’albero nella radura

che solo parla  d’un’antica foresta.

Sono, non sono che l’ultimo

palpito del sangue.

Annunci

6 thoughts on “La mia voce

  1. Blumy ha detto:

    ancorase, grazie per la tua positività

  2. Blumy ha detto:

    grazie, massimo e grazie dell’assidua presenza

  3. massimolegnani ha detto:

    essere vento, pietra appuntita, ultima foglia…un’identificazione apparentemente dimessa che a me rivela un programma quasi ambizioso, legittimamente ambizioso. Piaciuta assai, ml

  4. ancorase ha detto:

    La voce dice di una fine, ma tutt’intorno ci sono silenzi di vita.

  5. Blumy ha detto:

    grazie, ferni, oggi, finalmente, mi hai fatto una lunga visita 🙂

  6. fernirosso ha detto:

    no, non sei proprio l’ultimo palito del sangue ma viva e intera l’antica foresta,il suo sememe il frutto,il legno,l’essenza.ferni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...