A Nasso

È successo
su ogni riva è finita
costa a costa
in pochi passi di mollica,
lapidarie in fila
indiana una muta
di scarpette
sai rispondere
di dove se n’è accorta
e di dove ha cominciato
a maledire e di dove
rassegnata senza scampo
tu continui a essere lei,
sfatte tutte le corolle
più di un granchio
rovesciato alle rovine
cristo redentore
a braccia conserte
in fondo a Guanabara.

Mia Lecomte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...