A una donna

Patricia Ariel

Un chiodo da calzolaio ficcato da qualche parte in fondo

alla carne senza romanticismo come un fatto naturale  il desiderio

stringe fra le mani una vita sente che muore

per la nostalgia della bellezza senza le mani

proprio un dolce desiderio di male a farti godere

di essere stata poca cosa e continuare ad  esserla

 

Iole Toini

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...