Strappi

Antonio Carbone

Non è neanche preciso
quest´à-jour e la stoffa
denuncia il suo vissuto
lo slabbrarsi delle trame
il silenzioso passaggio sotterraneo
di scorpioni
gli strappi mai o mal ricuciti.
E poi non si può dire niente
perchè nessuno rimane ad ascoltare.
E´ lei che vive tutta sola
e ode e vede cose
che arrivan da lontano:
il fitto brusio delle ombre
in cammino il silenzio di oggetti
che prima cantavano
l´indifferenza della luce
un orologio privo di lancette
appeso al nulla
una cornice senza fotografia
un fiume che ha smesso di fluire

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...