da La punta del cuore

Vinjula

 

Tutto quello che posso vedere
è la faccia di mia madre,
come cambia giorno per giorno,
come si muove il respiro,
come si svuotano gli occhi.
Mia madre è un accampamento
in cui c’è stato un incendio,
è un profugo che cerca scampo
da qualche parte.

Franco Erminio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...