La mia poesia di oggi

 

 

è questo rumeno con la faccia pulita che, ieri, senza chiedermi nulla, mi ha regalato la sua musica. E quello che gli ho dato io, in confronto, era pochissimo.

Annunci

5 thoughts on “La mia poesia di oggi

  1. rossellacantisani ha detto:

    Ce ne sono tanti con la faccia pulita. Quello che passa in estate al lido, il mio niente in cambio del suo tango. Una lacrima, dietro gli occhiali da sole, evapora tra il caldo e l’indifferenza dei ‘bagnanti’. Bello il tuo pensiero.

    • Blumy ha detto:

      qui è pieno di zingari (non so da quali paesi vengano) , che non fanno altro che chiedere l’elemosina. sono quell’etnìa che viene abituata dall’infanzia al furto e all’accattonaggio. il loro ‘capo’ , con qualche dente d’oro, ha un cospicuo conto in banca e ti maledice se non gli dai soldi …

  2. rossellacantisani ha detto:

    Ce ne sono tanti, con la faccia pulita. Penso a quello che passa d’estate al lido, il mio niente in cambio del suo tango suonato con la fisarmonica. Una lacrima, dietro gli occhiali da sole, evapora nel calore e, nell’indifferenza dei ‘bagnanti’. Bel pensiero
    rossellacantisani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...