Non servirà partire

La mia casa cade a pezzi,

lascio fare;

sulle sedie crescono i tarassachi

tra le mattonelle sbucano polloni

di fichi o di capperi;

il cielo ha infranto le finestre e rotto le maniglie:

si strizzano d’occhio in un angolo le stelle.

Per andarsene non servirà partire.

Daniela Andreis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...